Il pianoforte a coda

Il pianoforte a coda – lo strumento musicale a corde del gruppo dei cordofoni pizzicati è costruito nel 1709 con il meccanico a martelletto con una tastiera. Il costruttore del pianoforte a coda era l’italiano Bartolomeo Cristofori che abitava a Padova nel XVIII secolo. Il clavicordo ed anche un po clavicembalo è stato il punto di partenza per costruttore di pianoforte a coda. Nel pianoforte a coda moderno le corde metalliche sono tese incrociatamente sulla piastra metallica tre per i suoni alti e due per medie ed uno ad uno per i più bassi.

Piano

Specyfikacja Fortepianu

1. 7 1/4 ottave

2. la scala cromatica A2 –a4(c5)

3. 1.la lunghezza 165cm

4. La larghezza 143.5cm

5. Il peso netto 250kg

6. Il peso lordo 450kg

7. La capacità della cassa 1.9m3

8. Impiallacciatura di mogano o di noce, collorata o naturale, verniciata a grande lucidità o opacità. Il painoforte a slitta, ai rotoli, ai funghi.

* Quatro di coda

I pianoforti a coda si dividono secondo lunghezza in

- Quatro di coda ( lunghezza : 1,4m – 1,8m)

- Tutta coda (lunghezza: 1,8m – 2,1m)

- Mezza coda (lunghezza: 2,1m – 2,4m)

- Gran concerto (lunghezza: 2,4m e di più...)

Links

Site ArrowL1 Upright-Piano

Site ArrowL2 Pianos

Site ArrowL3 Free Karaoke

Site ArrowL4 Karaoke Players

Site ArrowL5 Guitar